Vittoria

M) Quando hai iniziato a fare karate e perché ?

A) Ho iniziato karate quest'anno, sono una delle nuove arrivate! Avevo voglia di cambiare, di provare qualcosa di nuovo e karate sembrava essere lo sport che più mi si addiceva. Uno sport un po' diverso dagli altri, che mi intrigava e incuriosiva. Ho deciso di iniziare anche chiedendo consiglio a ragazze che già lo praticavano che mi hanno ancor più convinta ad aver fatto la scelta giusta! Inizialmente temevo fosse infatti uno sport troppo maschile per me, di non essere in grado, ma vedendo con quanto impegno tutti, ragazzi e ragazze, s'allenavano, ogni esitazione è svanita e ho deciso di lanciarmi in questa nuova avventura! 

M) Cosa ti piace del karate ?

A) Del karate mi piacciono tantissime cose: il fatto che ogni gesto abbia un suo perché e porti con se' un insegnamento. Il coraggio, la disciplina, la forza interiore, la determinazione, la fiducia in se stessi; tutti aspetti che il karate ti aiuta a rafforzare o a ricercare in te. E poi è fantastico perchè ti da' un sacco di grinta! È molto bello imparare ad esser consapevoli della propria forza, delle proprie possibilità e perché no, a volte riconoscere anche i propri limiti!

M) Come descriveresti la tua esperienza all'interno della palestra finora ?

A) La mia esperienza all'interno della palestra è molto positiva. Sto legando molto facilmente con tutti i compagni di corso. È un po' come stare in famiglia quando ci si allena: il rigore, la fatica e l'impegno sono sempre richiesti ma insieme la stanchezza si sente molto meno! E poi c'è anche spazio per tante risate! A volte quando sbaglio ed il maestro mi riprende mi demoralizzo un po', ma poi riprendo e mi dico di non mollare! Per quanto a volte per me si riveli dura e faticosa, è di certo un'esperienza molto bella ed interessante!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento